Casa Artusi nasce nel nome di Pellegrino Artusi (Forlimpopoli 1820-Firenze 1911), letterato e gastronomo forlimpopolese universalmente presente nelle cucine italiane con il suo manuale "La Scienza in Cucina e l'Arte di Mangiar Bene". La Casa, ricavata dalla ristrutturazione del complesso monumentale della Chiesa dei Servi, è una struttura di 2800 metri quadri, suddivisa in spazi con funzioni diverse, ma tutte riconducibili alle differenti espressioni della cultura gastronomica.

La Biblioteca Pellegrino Artusi comprende: la Biblioteca Civica di Forlimpopoli, la Collezione Artusiana, la Raccolta di Gastronomia Italiana, biblioteca dedicata alla cucina domestica italiana.

La Scuola di Cucina, comprende una sala didattica con 20 postazioni attrezzate e ha l’obiettivo di promuovere la conoscenza delle diverse tradizioni e cucine locali, i prodotti del territorio, l’educazione al gusto e l’insegnamento eminentemente pratico del saper fare.

Il Ristorante Casa Artusi  porta in tavola, con buon gusto, la cucina di casa; particolare attenzione è riservata alla pasta fresca e alle ricette della tradizione emiliano-romagnola.

E' suddiviso in piccole sale disposte su due piani, e può servire un centinaio di ospiti.

La Cantina è affiliata all'Enoteca Regionale Emilia-Romagna.

Nello Spazio eventi Casa Artusi ospita meeting, assemblee e incontri, dispone di sale convegni da 15, 50, fino a 130 posti, dotate delle più moderne tecnologie. Casa Artusi offre consulenza per la creazione e l’organizzazione di eventi, anche per le aziende che desiderano motivare e premiare i propri clienti o collaboratori.

Casa Artusi
Servizi:
  • wifi
  • POS
  • storico
  • parcheggio
  • dehor
  • sala per feste private
  • accesso ai cani
  • angolo libri
  • asporto
  • buoni pasto
Condividi pagina:
Pellegrino Artusi

Le ricette di Pellegrino, uno dei primi chef gourmet e grandissimo brand mondiale.

Il Caco

Copyrights © 2019 CACOevents.