Visite Guidate alla mostra "Emma Calderini. Storie di lana, seta e crinoline"

Mercoledì 25 Gennaio
11:00 - 13:00
2023-01-25 11:00:00 2023-01-25 13:00:00 Europe/London Visite Guidate alla mostra "Emma Calderini. Storie di lana, seta e crinoline" Mostra ๐™€๐™ข๐™ข๐™– ๐˜พ๐™–๐™ก๐™™๐™š๐™ง๐™ž๐™ฃ๐™ž. ๐™Ž๐™ฉ๐™ค๐™ง๐™ž๐™š ๐™™๐™ž ๐™ก๐™–๐™ฃ๐™–, ๐™จ๐™š๐™ฉ๐™– ๐™š ๐™˜๐™ง๐™ž๐™ฃ๐™ค๐™ก๐™ž๐™ฃ๐™š. ๐˜ฟ๐™ž๐™จ๐™š๐™œ๐™ฃ๐™ž ๐™š ๐™ซ๐™ค๐™ก๐™ช๐™ข๐™ž ๐™™๐™ž ๐™ช๐™ฃ๐™– ๐™˜๐™ค๐™จ๐™ฉ๐™ช๐™ข๐™ž๐™จ๐™ฉ๐™– ๐™ง๐™–๐™ซ๐™š๐™ฃ๐™ฃ๐™–๐™ฉ๐™š ๐™ฉ๐™ง๐™– ๐™ฉ๐™š๐™–๐™ฉ๐™ง๐™ค, ๐™˜๐™ž๐™ฃ๐™š๐™ข๐™– ๐™š ๐™ฉ๐™ซ, presente in Biblioteca Classense al secondo piano, Corridoio Grande, visitabile fino all'8 marzo 2023. Sono previste ๐—ฉ๐—œ๐—ฆ๐—œ๐—ง๐—˜ ๐—š๐—จ๐—œ๐——๐—”๐—ง๐—˜ su ๐—ฃ๐—ฅ๐—˜๐—ก๐—ข๐—ง๐—”๐—ญ๐—œ๐—ข๐—ก๐—˜: • ๐Ÿญ๐Ÿฐ ๐—ด๐—ฒ๐—ป๐—ป๐—ฎ๐—ถ๐—ผ ๐—ผ๐—ฟ๐—ฒ ๐Ÿญ๐Ÿณ • ๐Ÿฎ๐Ÿฑ ๐—ณ๐—ฒ๐—ฏ๐—ฏ๐—ฟ๐—ฎ๐—ถ๐—ผ ๐—ผ๐—ฟ๐—ฒ ๐Ÿญ๐Ÿญ  Per info e prenotazioni ๐Ÿฌ๐Ÿฑ๐Ÿฐ๐Ÿฐ.๐Ÿฐ๐Ÿด๐Ÿฎ๐Ÿญ๐Ÿญ๐Ÿฎ ๐—ข๐—ฟ๐—ฎ๐—ฟ๐—ถ per visitare la mostra: • lunedì dalle 14 alle 19 • da martedì a sabato dalle 9 alle 18.30 • chiuso domenica, lunedì mattina e festivi ๐˜๐˜ฏ๐˜จ๐˜ณ๐˜ฆ๐˜ด๐˜ด๐˜ฐ ๐˜ญ๐˜ช๐˜ฃ๐˜ฆ๐˜ณ๐˜ฐ  Catalogo in vendita in biblioteca a euro 5 La mostra presenta al pubblico un nucleo di disegni di costumi storici conservati in Classense e realizzati da ๐—˜๐—บ๐—บ๐—ฎ ๐—–๐—ฎ๐—น๐—ฑ๐—ฒ๐—ฟ๐—ถ๐—ป๐—ถ (1899-1975), costumista e storica del costume. L’esposizione è anche occasione per ricostruire la figura di un’artista ravennate che ebbe grande successo tra gli anni Trenta e Sessanta; da Ravenna, dove frequentò l’Accademia ed ebbe come maestro Giovanni Guerrini, si trasferì a Milano: qui lavorò per riviste e case di moda prima di dedicarsi allo spettacolo come costumista. Fra gli altri, Ettore Romagnoli, Anton Giulio Bragaglia, Enzo Ferrieri, Sandro Bolchi le chiesero di collaborare alle rappresentazioni teatrali, cinematografiche o televisive che diressero. Emma Calderini produsse centinaia di bozzetti, schizzi e disegni che sono custoditi in varie istituzioni italiane, dalla Raccolta Bertarelli di Milano, alla Galleria d’Arte Moderna di Roma, alla Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori di Milano e che, soprattutto, confermano le sue capacità creative ma anche il suo rigore filologico, testimoniato soprattutto nelle sue opere edite, anch’esse esposte in mostra: ๐™„๐™ก ๐™˜๐™ค๐™จ๐™ฉ๐™ช๐™ข๐™š ๐™ฅ๐™ค๐™ฅ๐™ค๐™ก๐™–๐™ง๐™š ๐™ž๐™ฃ ๐™„๐™ฉ๐™–๐™ก๐™ž๐™– (1934), volume pubblicato sotto gli auspici di Corrado Ricci e Aldo Spallicci, e ๐˜ผ๐™˜๐™˜๐™ค๐™ฃ๐™˜๐™ž๐™–๐™ฉ๐™ช๐™ง๐™š ๐™–๐™ฃ๐™ฉ๐™ž๐™˜๐™๐™š ๐™š ๐™ข๐™ค๐™™๐™š๐™ง๐™ฃ๐™š (1962) Biblioteca Classense

Mostra ๐™€๐™ข๐™ข๐™– ๐˜พ๐™–๐™ก๐™™๐™š๐™ง๐™ž๐™ฃ๐™ž. ๐™Ž๐™ฉ๐™ค๐™ง๐™ž๐™š ๐™™๐™ž ๐™ก๐™–๐™ฃ๐™–, ๐™จ๐™š๐™ฉ๐™– ๐™š ๐™˜๐™ง๐™ž๐™ฃ๐™ค๐™ก๐™ž๐™ฃ๐™š. ๐˜ฟ๐™ž๐™จ๐™š๐™œ๐™ฃ๐™ž ๐™š ๐™ซ๐™ค๐™ก๐™ช๐™ข๐™ž ๐™™๐™ž ๐™ช๐™ฃ๐™– ๐™˜๐™ค๐™จ๐™ฉ๐™ช๐™ข๐™ž๐™จ๐™ฉ๐™– ๐™ง๐™–๐™ซ๐™š๐™ฃ๐™ฃ๐™–๐™ฉ๐™š ๐™ฉ๐™ง๐™– ๐™ฉ๐™š๐™–๐™ฉ๐™ง๐™ค, ๐™˜๐™ž๐™ฃ๐™š๐™ข๐™– ๐™š ๐™ฉ๐™ซ, presente in Biblioteca Classense al secondo piano, Corridoio Grande, visitabile fino all'8 marzo 2023.

Sono previste ๐—ฉ๐—œ๐—ฆ๐—œ๐—ง๐—˜ ๐—š๐—จ๐—œ๐——๐—”๐—ง๐—˜ su ๐—ฃ๐—ฅ๐—˜๐—ก๐—ข๐—ง๐—”๐—ญ๐—œ๐—ข๐—ก๐—˜:
• ๐Ÿญ๐Ÿฐ ๐—ด๐—ฒ๐—ป๐—ป๐—ฎ๐—ถ๐—ผ ๐—ผ๐—ฟ๐—ฒ ๐Ÿญ๐Ÿณ
• ๐Ÿฎ๐Ÿฑ ๐—ณ๐—ฒ๐—ฏ๐—ฏ๐—ฟ๐—ฎ๐—ถ๐—ผ ๐—ผ๐—ฟ๐—ฒ ๐Ÿญ๐Ÿญ
โ˜Ž๏ธ Per info e prenotazioni ๐Ÿฌ๐Ÿฑ๐Ÿฐ๐Ÿฐ.๐Ÿฐ๐Ÿด๐Ÿฎ๐Ÿญ๐Ÿญ๐Ÿฎ

๐—ข๐—ฟ๐—ฎ๐—ฟ๐—ถ per visitare la mostra:
• lunedì dalle 14 alle 19
• da martedì a sabato dalle 9 alle 18.30
• chiuso domenica, lunedì mattina e festivi
๐˜๐˜ฏ๐˜จ๐˜ณ๐˜ฆ๐˜ด๐˜ด๐˜ฐ ๐˜ญ๐˜ช๐˜ฃ๐˜ฆ๐˜ณ๐˜ฐ

๐Ÿ“Œ Catalogo in vendita in biblioteca a euro 5

La mostra presenta al pubblico un nucleo di disegni di costumi storici conservati in Classense e realizzati da ๐—˜๐—บ๐—บ๐—ฎ ๐—–๐—ฎ๐—น๐—ฑ๐—ฒ๐—ฟ๐—ถ๐—ป๐—ถ (1899-1975), costumista e storica del costume. L’esposizione è anche occasione per ricostruire la figura di un’artista ravennate che ebbe grande successo tra gli anni Trenta e Sessanta; da Ravenna, dove frequentò l’Accademia ed ebbe come maestro Giovanni Guerrini, si trasferì a Milano: qui lavorò per riviste e case di moda prima di dedicarsi allo spettacolo come costumista. Fra gli altri, Ettore Romagnoli, Anton Giulio Bragaglia, Enzo Ferrieri, Sandro Bolchi le chiesero di collaborare alle rappresentazioni teatrali, cinematografiche o televisive che diressero. Emma Calderini produsse centinaia di bozzetti, schizzi e disegni che sono custoditi in varie istituzioni italiane, dalla Raccolta Bertarelli di Milano, alla Galleria d’Arte Moderna di Roma, alla Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori di Milano e che, soprattutto, confermano le sue capacità creative ma anche il suo rigore filologico, testimoniato soprattutto nelle sue opere edite, anch’esse esposte in mostra: ๐™„๐™ก ๐™˜๐™ค๐™จ๐™ฉ๐™ช๐™ข๐™š ๐™ฅ๐™ค๐™ฅ๐™ค๐™ก๐™–๐™ง๐™š ๐™ž๐™ฃ ๐™„๐™ฉ๐™–๐™ก๐™ž๐™– (1934), volume pubblicato sotto gli auspici di Corrado Ricci e Aldo Spallicci, e ๐˜ผ๐™˜๐™˜๐™ค๐™ฃ๐™˜๐™ž๐™–๐™ฉ๐™ช๐™ง๐™š ๐™–๐™ฃ๐™ฉ๐™ž๐™˜๐™๐™š ๐™š ๐™ข๐™ค๐™™๐™š๐™ง๐™ฃ๐™š (1962)

Tag: arti varie, installazione, culturali, storico, viaggi - visite guidate

Condividi pagina:
altri eventi a Ravenna
Copyrights © 2023 CACOevents.