Ram 2019 Biennale Giovani Artisti Della Romagna

Martedì 27 Agosto
10:00 - 18:00
2019-08-27 10:00:00 2019-08-27 18:00:00 Europe/London Ram 2019 Biennale Giovani Artisti Della Romagna Torna per la 12a edizione il premio R.A.M, un progetto dell’Associazione Culturale Mirada, nato per fare conoscere alla critica e al pubblico i migliori talenti artistici del territorio romagnolo e creare per loro una piattaforma di professionalizzazione, sostenere la loro visibilità e il loro percorso. Gli artisti vincitori sono stati selezionati tra candidati provenienti da tutta l’area romagnola, dalla scorsa edizione il bando è infatti rivolto ad artisti under 35 di Ravenna, Rimini, Forlì, Cesena e in generale che risiedano, vivano, lavorino o siano stati iscritti ad un corso di studi in Romagna. La Commissione composta da Electra Stamboulis, Maria Rita Bentini, Sabina Ghinassi, Viviana Gravano, Alice Merenda Somma, Claudio Musso e Antonella Perrone ha indicato come vincitori: Sahel Samavati (Iran 1997) per la fotografia; Irene Penazzi (Lugo 1989) per il fumetto; Federico Ferroni (Ravenna 1995) e Lia Maggioli (Cesena 1994) per installazione e performance; Sara Bombonati (Ravenna 1993) e Martina Zani (Rimini 1993) per il mosaico; Aleksandra Miteva (Macedonia 1997) e Nicola Montalbini (Ravenna 1986) per la categoria pittura; Luca Cavicchi (Castel San Pietro Terme Bo 1995) e Lorenzo Scarpellini (Ravenna 1994) per la scultura; infine Francesca Guerzoni (Modena 1996) per la videoarte. Partecipa a questa edizione anche la performer Sissj Bassani (Cesena 1997), su invito della Commissione. Oltra ai vincitori, la Commissione ha scelto di segnalare Sahar Bahranisirjani (Iran 1986), mosaicista, Arthur Daniel Pop per la fotografia, nonché Anna Bottoli e Angela Molari (Cesena 1991), due giovani curatrici affiancheranno il team di curatori per questa edizione del premio. Su indicazione della Commissione, questa edizione di R.A.M. verterà intorno al tema dell’identità di genere, della pluralità di generi e delle sue declinazioni tra codice e linguaggi. Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna

Torna per la 12a edizione il premio R.A.M, un progetto dell’Associazione Culturale Mirada, nato per fare conoscere alla critica e al pubblico i migliori talenti artistici del territorio romagnolo e creare per loro una piattaforma di professionalizzazione, sostenere la loro visibilità e il loro percorso.
Gli artisti vincitori sono stati selezionati tra candidati provenienti da tutta l’area romagnola, dalla scorsa edizione il bando è infatti rivolto ad artisti under 35 di Ravenna, Rimini, Forlì, Cesena e in generale che risiedano, vivano, lavorino o siano stati iscritti ad un corso di studi in Romagna.
La Commissione composta da Electra Stamboulis, Maria Rita Bentini, Sabina Ghinassi, Viviana Gravano, Alice Merenda Somma, Claudio Musso e Antonella Perrone ha indicato come vincitori: Sahel Samavati (Iran 1997) per la fotografia; Irene Penazzi (Lugo 1989) per il fumetto; Federico Ferroni (Ravenna 1995) e Lia Maggioli (Cesena 1994) per installazione e performance; Sara Bombonati (Ravenna 1993) e Martina Zani (Rimini 1993) per il mosaico; Aleksandra Miteva (Macedonia 1997) e Nicola Montalbini (Ravenna 1986) per la categoria pittura; Luca Cavicchi (Castel San Pietro Terme Bo 1995) e Lorenzo Scarpellini (Ravenna 1994) per la scultura; infine Francesca Guerzoni (Modena 1996) per la videoarte. Partecipa a questa edizione anche la performer Sissj Bassani (Cesena 1997), su invito della Commissione.
Oltra ai vincitori, la Commissione ha scelto di segnalare Sahar Bahranisirjani (Iran 1986), mosaicista, Arthur Daniel Pop per la fotografia, nonché Anna Bottoli e Angela Molari (Cesena 1991), due giovani curatrici affiancheranno il team di curatori per questa edizione del premio.
Su indicazione della Commissione, questa edizione di R.A.M. verterà intorno al tema dell’identità di genere, della pluralità di generi e delle sue declinazioni tra codice e linguaggi.

Tag: arti varie, inaugurazione, installazione

Condividi pagina:
Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna
altri eventi a Ravenna
Copyrights © 2019 CACOevents.