Questi sogni assurdi | mostra

Mercoledì 25 Gennaio
00:00 - 23:59
2023-01-25 00:00:00 2023-01-25 23:59:00 Europe/London Questi sogni assurdi | mostra Sabato 14 gennaio alle ore 18:00 si terrà l’inaugurazione della mostra “Questi sogni assurdi” curata da Chiara Lecca, Giulia Miraglia, Lapo Viligiardi, Pietro Marini, Rossella Piraneo e Viviana Piraneo, fondatori di Tribù Baap, collettivo di curatela nato a Ravenna. Molte sono le mostre che ripercorrono le vite di personaggi illustri attraverso gli oggetti che hanno fatto parte del loro vissuto. Oggi il collettivo Tribù Baap sceglie di raccontare la vita di un uomo ordinario, le cui imprese risultano comuni agli occhi della storia, perché crede che ogni esistenza abbia un proprio significato e meriti di essere celebrata. Obiettivo della mostra è la costruzione dell’identità di una persona che nessuno di noi ha mai conosciuto, ma che ritroviamo nelle tracce che ha lasciato. Si tratta di Eugenio Ribucchi, ravennate scomparso nel 1923, i cui oggetti appartenutegli verranno esposti in sala con la collaborazione degli eredi. La mostra non vuole essere un semplice centenario ma occasione per indagare sé stessi, attraverso la vita di un uomo vissuto a cavallo tra Ottocento e Novecento. A tal proposito i visitatori saranno invitati a tornare negli spazi di PR2 il 22 gennaio con un evento in cui avranno modo di interagire con curatori ed eredi. L’evento avrà una centrale importanza nello sviluppo della mostra che per l’occasione cambierà vesti. Infatti, il collettivo propone un tipo di mostra che intende essere compartecipata ed in trasformazione. Vi invitiamo dunque a seguire la pagina instagram per essere aggiornati e contribuire alla creazione dell’evento. La mostra sarà aperta al pubblico nei seguenti orari: dal martedì al venerdì 15:00 - 19:00 sabato e domenica 10:00 - 13:00 e 15:00 - 19:00 PR2

Sabato 14 gennaio alle ore 18:00 si terrà l’inaugurazione della mostra “Questi sogni assurdi” curata da Chiara Lecca, Giulia Miraglia, Lapo Viligiardi, Pietro Marini, Rossella Piraneo e Viviana Piraneo, fondatori di Tribù Baap, collettivo di curatela nato a Ravenna. Molte sono le mostre che ripercorrono le vite di personaggi illustri attraverso gli oggetti che hanno fatto parte del loro vissuto. Oggi il collettivo Tribù Baap sceglie di raccontare la vita di un uomo ordinario, le cui imprese risultano comuni agli occhi della storia, perché crede che ogni esistenza abbia un proprio significato e meriti di essere celebrata. Obiettivo della mostra è la costruzione dell’identità di una persona che nessuno di noi ha mai conosciuto, ma che ritroviamo nelle tracce che ha lasciato. Si tratta di Eugenio Ribucchi, ravennate scomparso nel 1923, i cui oggetti appartenutegli verranno esposti in sala con la collaborazione degli eredi. La mostra non vuole essere un semplice centenario ma occasione per indagare sé stessi, attraverso la vita di un uomo vissuto a cavallo tra Ottocento e Novecento. A tal proposito i visitatori saranno invitati a tornare negli spazi di PR2 il 22 gennaio con un evento in cui avranno modo di interagire con curatori ed eredi. L’evento avrà una centrale importanza nello sviluppo della mostra che per l’occasione cambierà vesti. Infatti, il collettivo propone un tipo di mostra che intende essere compartecipata ed in trasformazione. Vi invitiamo dunque a seguire la pagina instagram per essere aggiornati e contribuire alla creazione dell’evento.

La mostra sarà aperta al pubblico nei seguenti orari: dal martedì al venerdì 15:00 - 19:00
sabato e domenica 10:00 - 13:00 e 15:00 - 19:00

Tag: arti varie, disegno-illustrazione-grafica, pittura

Condividi pagina:
altri eventi a Ravenna
Copyrights © 2023 CACOevents.