Con le parole di Antigone

Venerdì 15 Gennaio
18:30 - 20:00
2021-01-15 18:30:00 2021-01-15 20:00:00 Europe/London Con le parole di Antigone GUARDA ONLINE   Presentazione e performance sonora con Ilaria Cangialosi (attrice) Massimo Guastella (curatore) Federica Negri (filosofa IusVE) Francesca R. Recchia Luciani (filosofa UniBA).   Simone Weil, “Filosofia della resistenza. Antigone, Elettra e Filottete", a cura di Francesca R. Recchia Luciani edito da Il Melangolo, sarà al centro di una originale presentazione e performance sonora che, attraverso le letture di alcune pagine degli scritti di Simone Weil, consentirà d’indagare il pensiero della filosofa tra le figure più rilevanti del Novecento. Il dialogo tra Federica Negri e Francesca R. Recchia Luciani intorno a questo libro sarà accompagnato da una lettura dei testi weiliani, selezionati da Massimo Guastella, curata da Ilaria Cangialosi. L'evento si terrà on-line attraverso la piattaforma Streamyard in diretta su Youtube al seguente link: https://www.youtube.com/watch?v=2FdbsvdpVi8   Francesca R. Recchia Luciani Prof.ssa Ordinaria di Storia delle Filosofie contemporanee e direttrice del Festival delle Donne e dei Saperi di Genere. Ha scritto saggi e monografie su Max Weber, Ludwig Wittgenstein, Peter Winch, Hannah Arendt, Primo Levi, Günther Anders. Al centro dei suoi interessi le teorie femministe e gli studi di genere, accanto all’ermeneutica del totalitarismo e della Shoah. Studiosa del pensiero di Simone Weil, cui ha dedicato la monografia “Simone Weil. Tra filosofia ed esistenza”, Lecce 2012, ha di recente curato e introdotto Simone Weil, “Filosofia della resistenza. Antigone, Elettra e Filottete”.   Federica Negri Attualmente docente di Estetica e Antropologia filosofica presso lo IUSVE (Istituto Universitario Salesiano Venezia) nelle sedi di Mestre e Verona, ha conseguito la laurea in filosofia morale all’Università di Padova e il dottorato in “Storia delle scritture femminili” presso l’Università degli studi di Roma “La Sapienza” in cotutela con l’Université “Charles De Gaulle - Lille III”. Autrice di saggi su Simone Weil, tra cui la monografia: La passione della purezza. Simone Weil e Cristina Campo, Padova 2005, e di contributi su Cristina Campo, Lou Salomé, Merleau-Ponty, Alain e, di recente, Sarah Kofman.   Ilaria Cangialosi Attrice, autrice, regista. Pone al centro della sua ricerca la condizione della donna nella storia e nella contemporaneità, le differenze e il linguaggio di genere, nonché la violenza domestica. Nel 2014 fonda la compagnia Animalenta con cui produce "Farfalle. Storia delle Sorelle Mirabal" (patrocinio Amnesty International, “scAlzati” (finalista MarteLive), "Zvi Zvi Rosa Luxemburg" fresco di debutto. Conduce laboratori teatrali con le donne, di scrittura e messa in scena, tra cui "Una stanza tutta per me" al Teatro Rossini di Gioia del Colle. Nel 2020 è stata direttrice artistica del progetto "Il teatro che ti cambia"-Periferie al Centro.   Massimo Guastella Laureato in Scienze Filosofiche all'Università degli Studi di Bari "A. Moro". Nel 2020 ha pubblicato per Mimesis il saggio "Narciso. L'amore senza la distanza naufraga". ONLiNE

GUARDA ONLINE

 

Presentazione e performance sonora con Ilaria Cangialosi (attrice) Massimo Guastella (curatore) Federica Negri (filosofa IusVE) Francesca R. Recchia Luciani (filosofa UniBA).

 

Simone Weil, “Filosofia della resistenza. Antigone, Elettra e Filottete', a cura di Francesca R. Recchia Luciani edito da Il Melangolo, sarà al centro di una originale presentazione e performance sonora che, attraverso le letture di alcune pagine degli scritti di Simone Weil, consentirà d’indagare il pensiero della filosofa tra le figure più rilevanti del Novecento.

Il dialogo tra Federica Negri e Francesca R. Recchia Luciani intorno a questo libro sarà accompagnato da una lettura dei testi weiliani, selezionati da Massimo Guastella, curata da Ilaria Cangialosi.

L'evento si terrà on-line attraverso la piattaforma Streamyard in diretta su Youtube al seguente link:

https://www.youtube.com/watch?v=2FdbsvdpVi8

 

Francesca R. Recchia Luciani

Prof.ssa Ordinaria di Storia delle Filosofie contemporanee e direttrice del Festival delle Donne e dei Saperi di Genere. Ha scritto saggi e monografie su Max Weber, Ludwig Wittgenstein, Peter Winch, Hannah Arendt, Primo Levi, Günther Anders. Al centro dei suoi interessi le teorie femministe e gli studi di genere, accanto all’ermeneutica del totalitarismo e della Shoah. Studiosa del pensiero di Simone Weil, cui ha dedicato la monografia “Simone Weil. Tra filosofia ed esistenza”, Lecce 2012, ha di recente curato e introdotto Simone Weil, “Filosofia della resistenza. Antigone, Elettra e Filottete”.

 

Federica Negri

Attualmente docente di Estetica e Antropologia filosofica presso lo IUSVE (Istituto Universitario Salesiano Venezia) nelle sedi di Mestre e Verona, ha conseguito la laurea in filosofia morale all’Università di Padova e il dottorato in “Storia delle scritture femminili” presso l’Università degli studi di Roma “La Sapienza” in cotutela con l’Université “Charles De Gaulle - Lille III”. Autrice di saggi su Simone Weil, tra cui la monografia: La passione della purezza. Simone Weil e Cristina Campo, Padova 2005, e di contributi su Cristina Campo, Lou Salomé, Merleau-Ponty, Alain e, di recente, Sarah Kofman.

 

Ilaria Cangialosi

Attrice, autrice, regista. Pone al centro della sua ricerca la condizione della donna nella storia e nella contemporaneità, le differenze e il linguaggio di genere, nonché la violenza domestica. Nel 2014 fonda la compagnia Animalenta con cui produce 'Farfalle. Storia delle Sorelle Mirabal' (patrocinio Amnesty International, “scAlzati” (finalista MarteLive), 'Zvi Zvi Rosa Luxemburg' fresco di debutto. Conduce laboratori teatrali con le donne, di scrittura e messa in scena, tra cui 'Una stanza tutta per me' al Teatro Rossini di Gioia del Colle. Nel 2020 è stata direttrice artistica del progetto 'Il teatro che ti cambia'-Periferie al Centro.

 

Massimo Guastella

Laureato in Scienze Filosofiche all'Università degli Studi di Bari 'A. Moro'. Nel 2020 ha pubblicato per Mimesis il saggio 'Narciso. L'amore senza la distanza naufraga'.

Tag: webinar, festival, con autore/artista, conferenze, culturali, donne

Condividi pagina:
ONLiNE
Promosso da: Festival Delle Donne E Dei Saperi Di Genere
Copyrights © 2019 CACOevents.