Bruno Dorella / Giulio Cantore live

Venerdì 14 Maggio
19:00 - 22:00
2021-05-14 19:00:00 2021-05-14 22:00:00 Europe/London Bruno Dorella / Giulio Cantore live Bruno Dorella (Milano, 1973), batterista e chitarrista, abbandona gli studi classici nel 1997 per prendere il treno del rock and roll, da cui non è mai sceso. A fine anni 90 esordisce con i Wolfango (1997-98) e crea l’etichetta-culto Bar La Muerte (1999-2012). Dal 2000 fonda i suoi gruppi, tutti ancora attivi: prima gli OvO (8 album e quasi 1000 concerti in tutto il mondo), poi i Ronin (5 album ed alcune colonne sonore per il cinema), e quindi i Bachi Da Pietra (6 album). Si trasferisce a Ravenna nel 2010, ed entra nel tessuto musicale della città dirigendo la Byzantium Experimental Orchestra e fondando il GDG Modern Trio. Negli ultimi anni ha dato vita anche a nuovi progetti come Tiresia e Jack Cannon, ed è entrato nello storico gruppo industrial Sigillum S. Si occupa anche di sonorizzazioni “site specific” (Canale Cavour a Torino, il ristorante stellato Joia a Milano). Ed ha recentemente pubblicato“Concerto Per Chitarra Solitaria (dove un viaggio in acque placide diventa naufragio)” , il suo primo album solo alla chitarra. Chitarrista, liutaio e cantautore. Appassionato di flamenco, world music e folk. Con il trio almadira pubblica Talea (2016) e Derive (2017), per l' etichetta Bajun records, di cui firma testi e musiche. Nel 2017 apre concerti per Paul Armfield, Stella Chiweshe, Haley Heinderickx, Gnut e Giacomo Toni. Partecipa al Rhythmntree festival sull' Isola di Whight nel 2017 e 2018, e numerosi concerti in Belgio, sia in solo che con il mandolinista Carl Cappelle. Nel 2018 va in tour insieme a Paul Armfield in Germania, Inghilterra e Italia. Questa profiqua collaborazione sfocia nella realizzazione dell' Album "Domestic", suonando ed arrangiando i brani del cantautore Inglese. L' Album viene registrato a Stoccarda con la produzione di Max Braun. Nel 2019 viene selezionato insieme a 12 cantautori provenienti da tutta Europa per partecipare allo Stage tenuto da Piers Faccini "the art of songwriting". Nel 2020 pubblica il suo terzo lavoro: l'Ep "Cambio di Stagione",di cui ha una buona diffusione il brano “Canzone a metà” cantato in coppia con Gnut. Nella primavera dello stesso anno pubblica altri 4 singoli di brani scritti e registrati durante il lockdown per l' emergenza Covid-19. Nello stesso anno, nonostante la difficile situazione, riesce a concludere una tournèe tra Francia e Svizzera. Il 2021 si apre con l' idea di produrre e registrare musica in casa, ne nascono diversi brani, primo tra tutti “ Eco e Narciso”, che viene distrubuito da Believe Digital dal 19 febbraio su tutte le piattaforme digitali. CISIM

Bruno Dorella (Milano, 1973), batterista e chitarrista, abbandona gli studi classici nel 1997 per prendere il treno del rock and roll, da cui non è mai sceso. A fine anni 90 esordisce con i Wolfango (1997-98) e crea l’etichetta-culto Bar La Muerte (1999-2012). Dal 2000 fonda i suoi gruppi, tutti ancora attivi: prima gli OvO (8 album e quasi 1000 concerti in tutto il mondo), poi i Ronin (5 album ed alcune colonne sonore per il cinema), e quindi i Bachi Da Pietra (6 album). Si trasferisce a Ravenna nel 2010, ed entra nel tessuto musicale della città dirigendo la Byzantium Experimental Orchestra e fondando il GDG Modern Trio. Negli ultimi anni ha dato vita anche a nuovi progetti come Tiresia e Jack Cannon, ed è entrato nello storico gruppo industrial Sigillum S. Si occupa anche di sonorizzazioni “site specific” (Canale Cavour a Torino, il ristorante stellato Joia a Milano). Ed ha recentemente pubblicato“Concerto Per Chitarra Solitaria (dove un viaggio in acque placide diventa naufragio)” , il suo primo album solo alla chitarra.

Chitarrista, liutaio e cantautore.
Appassionato di flamenco, world music e folk.
Con il trio almadira pubblica Talea (2016) e Derive (2017), per l' etichetta Bajun records, di cui firma testi e musiche.
Nel 2017 apre concerti per Paul Armfield, Stella Chiweshe, Haley Heinderickx, Gnut e Giacomo Toni.
Partecipa al Rhythmntree festival sull' Isola di Whight nel 2017 e 2018, e numerosi concerti in Belgio, sia in solo che con il mandolinista Carl Cappelle.

Nel 2018 va in tour insieme a Paul Armfield in Germania, Inghilterra e Italia.
Questa profiqua collaborazione sfocia nella realizzazione dell' Album 'Domestic', suonando ed arrangiando i brani del cantautore Inglese. L' Album viene registrato a Stoccarda con la produzione di Max Braun.
Nel 2019 viene selezionato insieme a 12 cantautori provenienti da tutta Europa per partecipare allo Stage tenuto da Piers Faccini 'the art of songwriting'.

Nel 2020 pubblica il suo terzo lavoro: l'Ep 'Cambio di Stagione',di cui ha una buona diffusione il brano “Canzone a metà” cantato in coppia con Gnut.
Nella primavera dello stesso anno pubblica altri 4 singoli di brani scritti e registrati durante il lockdown per l' emergenza Covid-19.
Nello stesso anno, nonostante la difficile situazione, riesce a concludere una tournèe tra Francia e Svizzera.
Il 2021 si apre con l' idea di produrre e registrare musica in casa, ne nascono diversi brani, primo tra tutti “ Eco e Narciso”, che viene distrubuito da Believe Digital dal 19 febbraio su tutte le piattaforme digitali.

Tag: con autore/artista, cantautorato, concerto, rock'n'roll/garage

Condividi pagina:
altri eventi a Ravenna
Copyrights © 2021 CACOevents.