Blaser, Ducret, Bruun

Domenica 27 Ottobre
18:00 - 20:00
2019-10-27 18:00:00 2019-10-27 20:00:00 Europe/London Blaser, Ducret, Bruun Samuel Blaser: trombone Marc Ducret: chitarra el Peter Bruun: batteria Trio atipico composto da stelle europee di varia estrazione, a cominciare da Samuel Baser, trombonista di origini svizzere, che attualmente vive tra Berlino e New York e che, oltre ad essere considerato un autentico virtuoso dello strumento, si è rapidamente imposto sulla scena internazionale con una serie di progetti a suo nome e collaborazioni illustri – tra cui con il leggendario Paul Motian – grazie a un approccio musicale profondamente aperto ed esplorativo. Qualità, quest’ultima, che condivide con tutti i suoi collaboratori, come i coprotagonisti di questo brillante trio: l’esplosivo e originale chitarrista francese Marc Ducret, già noto per lo stretto sodalizio con Tim Berne, e il batterista danese Peter Bruun, a proprio agio nel mescolare linguaggi diversi, al servizio della creatività contemporanea, dalla ritmica insolita, vera forza motrice del gruppo. Marc Ducret è uno dei chitarristi più rappresentativi del panorama musicale attuale, capace di spaziare dal free jazz all’avanguardia. Autodidatta, comincia a suonare con gruppi di diverso genere, stimolato dall’interesse per stili e strumenti diversi (chitarra elettrica e acustica, oud, fretless, chitarra baritono) e diventa membro della prima Orchestra Nazionale Francese nel 1986. Con questa e con il suo trio suona in numerosi festival in Francia, Germania, Svezia, Italia, Africa, India e Giappone. Ha collaborato, tra i tanti, con Michel Portal, Eric Barret, Miroslav Vitous, Enrico Rava, Adam Nussbaum, Django Bates, Joey Baron, Michel Godard, la band AKA Moon, Bobby Previte, Louis Sclavis e, come detto, con Tim Berne. Peter Bruun ha iniziato a suonare la batteria alla Rythmic Childrens School di Vesterbro a Copenaghen all’età di tre anni e a diciotto era già un musicista professionista. É membro fondatore della band Eggs Laid By Tigers che ha pubblicato il suo primo album “Under The Mile Off Moon” nel 2012 e il secondo nel 2014 “This Red-Eyed Earth”. L’ultima pubblicazione di Peter si chiama “Unintended Consequences” ed esplora i confini tra composizione, composizione istantanea e improvvisazione. Area Sismica è un circolo Arci Area Sismica

Samuel Blaser: trombone
Marc Ducret: chitarra el
Peter Bruun: batteria

Trio atipico composto da stelle europee di varia estrazione, a cominciare da Samuel Baser, trombonista di origini svizzere, che attualmente vive tra Berlino e New York e che, oltre ad essere considerato un autentico virtuoso dello strumento, si è rapidamente imposto sulla scena internazionale con una serie di progetti a suo nome e collaborazioni illustri – tra cui con il leggendario Paul Motian – grazie a un approccio musicale profondamente aperto ed esplorativo.

Qualità, quest’ultima, che condivide con tutti i suoi collaboratori, come i coprotagonisti di questo brillante trio: l’esplosivo e originale chitarrista francese Marc Ducret, già noto per lo stretto sodalizio con Tim Berne, e il batterista danese Peter Bruun, a proprio agio nel mescolare linguaggi diversi, al servizio della creatività contemporanea, dalla ritmica insolita, vera forza motrice del gruppo.

Marc Ducret è uno dei chitarristi più rappresentativi del panorama musicale attuale, capace di spaziare dal free jazz all’avanguardia.
Autodidatta, comincia a suonare con gruppi di diverso genere, stimolato dall’interesse per stili e strumenti diversi (chitarra elettrica e acustica, oud, fretless, chitarra baritono) e diventa membro della prima Orchestra Nazionale Francese nel 1986. Con questa e con il suo trio suona in numerosi festival in Francia, Germania, Svezia, Italia, Africa, India e Giappone.
Ha collaborato, tra i tanti, con Michel Portal, Eric Barret, Miroslav Vitous, Enrico Rava, Adam Nussbaum, Django Bates, Joey Baron, Michel Godard, la band AKA Moon, Bobby Previte, Louis Sclavis e, come detto, con Tim Berne.

Peter Bruun ha iniziato a suonare la batteria alla Rythmic Childrens School di Vesterbro a Copenaghen all’età di tre anni e a diciotto era già un musicista professionista. É membro fondatore della band Eggs Laid By Tigers che ha pubblicato il suo primo album “Under The Mile Off Moon” nel 2012 e il secondo nel 2014 “This Red-Eyed Earth”. L’ultima pubblicazione di Peter si chiama “Unintended Consequences” ed esplora i confini tra composizione, composizione istantanea e improvvisazione.



Area Sismica è un circolo Arci

Tag: concerto, jazz, sperimentale

Condividi pagina:
altri eventi a Forlì
Copyrights © 2019 CACOevents.